Mix & Match #3 – Gli acquisti della settimana

I saldi sono finiti e io non ho comprato nulla. In compenso, mi sono lanciata sulle cose a prezzo pieno. Del resto, sono fatta così. La settimana, però, è stata una continua scoperta di nuovi brand e prodotti (a prezzo pieno, o quasi).  Ecco quali.

Calze mon amour

Io sono team calze. Non c’è niente da fare, tutte le volte che vado in giro a gambe nude mi prendo un malanno. Però, odio il segno dei collant in vita e ancor di più quelli che scivolano costringendomi a “fare la rana” nel bagno dell’ufficio per portarli su.

Per questo ho deciso di dare una chance a Heist Studio, marchio londinese di calze made in Italy che hanno un elastico in vita che promette di sostenere meglio il corpo senza sembrare mia nonna. Una fascia che si muove con il corpo e non contro di esso.

Le sto ancora aspettando, ma se la cosa vi dovesse incuriosire, ecco uno sconto del 20% per voi. Vi tengo aggiornate.

Bling Bling

Da quando mi hanno rubato tutti i gioielli qualche mese fa, la mia “collezione” è molto scarna. Un po’ di bijoux low cost “giusto per”, un paio di orecchini classici di perle, un paio di collane di Ibridi (che adoro). Grazie a Instagram, mi sono imbattuta nei gioielli Fermajo dalle forme originali e, cosa che apprezzo molto, made in Italy.

Ho preso un paio di cerchi in argento e questi pendenti placcati oro.


Ne avevo bisogno per i giorni in cui voglio un look meno classico e più “mio”. Date un’occhiata, ci sono cose veramente belle a prezzi ragionevoli.

Meglio un uovo oggi…

Sephora mi ha mandato un po’ di novità che saranno disponibili da marzo. Tra queste, il brand coreano Too Cool For School che produce una linea skincare a base di uovo. La uso da qualche giorno  e ho visto risultati sorprendenti. La mousse, in particolare, sembra schiuma da barba e va usata due/tre volte a settimana.

Ha il potere di schiarire la pelle – addio macchie – e ha un’azione pulente profonda. Altro prodotto che amo è la crema giorno che ha 5 prodotti in uno: siero, tonico, idratante, crema occhi e – usata in quantità maggiore – maschera. Il prodotto perfetto per le pigre che odiano usare 100 cose diverse.

In my shoes

In realtà, quando dico che non ho comprato nulla con i saldi, mento. Ho avuto il colpo di fortuna di trovare degli stivaletti da Zara ad un prezzo vergognoso. Non è raro, direte. Però questi stivali sono in pelle, sia fuori che dentro, condizione essenziale per farmi comprare delle scarpe. Esistono anche in versione crema e, grazie al tacco, sono davvero comode e ideali per l’ufficio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *