Lookalike: ispirazioni invernali dalla collezione D&G

Non so voi, ma io adoro l’atmosfera invernale della collezione D&G specialmente la maglieria dal sapore nordico, con renne e fiocchi di neve stilizzati. La adoro così tanto che comprerei ogni cosa, riducendomi però a mangiare gallette di riso coop  per tutta la stagione. Come fare?

Tricot super star: lo si trova ovunque. Tute, sciarpe, leggings, body; tutto in lana, a punti grossi e con adorabili disegni (che se ce li avesse proposti nostra madre l’anno scorso l’avremmo aggredita verbalmente e fisicamente). Come fare, dicevamo, a essere D&G lookalike senza dover correre dalla nostra nonna ottantenne con le foto della sfilata in mano, implorandola di sferruzzarci un maglione?

Zara propone nella collezione TRF due abiti: il grigio è senza dubbio un buon investimento perchè al ragionevole prezzo di 49,90 euro avrete un vestito con il 40% di lana il 10% di apalca e il 50% di acrilico. Se considerate quanti maglioncini 100% acrilico avete comprato nella vostra vita, buttandoli dopo una stagione, capirete un abito del genere ha un ottimo rapporto qualità – prezzo. Il vestitino jacquard bianco è invece in acrilico e cotone, al 50%.

Anche Promod propone il jacquard ma a prezzi più alti di quelli di Zara. Ma il motivo è presto detto: i capi di Promod hanno una qualità oggettivamente migliore, con percentuali di lana che arrivano fino al 70%. Se contate è un’ottima soluzione per stare al caldo con stile, non potrete che apprezzare.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *