Back to 80’s – L’Uomo Vogue

Ha ancora senso continuare a celebrare gli anni ’80? Evidentemente sì. L’hanno capito bene quelli dell’Uomo Vogue, che a quel decennio dedicano addirittura un numero intero, quello di aprile, che trovate da pochi giorni in edicola. Scelti come cover band, i Duran Duran, gruppo simbolo di quegli anni, da poco tornati sulle scene musicali con un nuovo album “All you need is now”.

Ma le parti più interessanti, a mio avviso, si trovano negli articoli di Michele Serra, editorialista dell’espresso e repubblica, e Linus, che cercano di tracciare un bilancio su ciò che quegli anni hanno rappresentato per la società, la cultura e la musica. Tante altre icone musicali e naturalmente la “success story” dello Studio 54, storico club newyorkese, che qui viene ricordato dal suo creatore Ian Schrager. Tutto il resto scopritelo da soli…

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *