Written by 09:00 LIFESTYLE, MODA, sfilate

Milano Moda Donna, six feet under [speciale sfilate 2012]

sesto giorno

n

Il sesto giorno di Fashion Week SS2012 e noi siamo davvero six feet under. Cioè morti.

n

Iiozie a parte, la penultima giornata è stata relativamente rilassante. Sarà perchè le sfilate in programma sono finite alle cinque del pomeriggio, sarà perchè la soddisfazione di essere sopravvissuta ad estenuanti marce sui tacchi senza segarmi il malleolo – almeno non del tutto – alla fine della fiera, siamo sopravvissuti.

nnnPrima sfilata: Dsquared2. In due parole, spettacolo totale. L’ispirazione era quella di un festival del rock, modelle ricoperte di strass, pellicce, Lenny Kravitz, U2, fango e modelli.nnn

Si, perchè come al solito Dean & Dan mescolano le carte in tavola e fanno sfilare anche gli uomini. Nonostante la seconda fila, le mie foto sono un vero schifo. In compenso, caricheremo a breve il video del finale di sfilata.

n

nn

modelle prima della sfilata di Ferrè

nn

n

n

n

Anche la sesta giornata ci ha regalato una grande emozione: la sfilata di Gianfranco Ferrè, le linee perfette, il bianco ipnotico, le modelle ad un metro da noi… La mia recensione la trovate, as usual, su Milano Moda Live.

n

n

Poco prima della sfilata, ho scambiato due battute con Anna Dello Russo, una delle poche persone del fashion system che “non se la tira”. E scusate se è poco. Abbiamo parlato di quale sarà il trend della prossima stagione: “La tendenza dell’estate è l’italianità” ha risposto Anna. E ha ragione.

n

n

Abbiamo chiuso il giro di sfilate da .Normaluisa, ad un orario non disumano, finalmente. Chiuso il mio ultimo post della giornata per il corriere, siamo tornati alla Camera della Moda, per un caffè e per portare via “qualche” rivista. Ehm, ok … forse abbiamo esagerato.

(Visited 132 times, 1 visits today)
Close