Aigner, una diva anni’40 [speciale sfilate SS2012]

La donna Aigner è una diva degli anni ’40 che trascorre le vacanze tra la villa sulle colline di Hollywood e le spiagge dove si ritrova il jetset internazionale. Si tratta di un omaggio a Greta Garbo, Ava Gardner e Audrey Hepburn, le icone di stile il cui nome evoca già un’idea di eleganza discreta ed esclusiva.

La silhouette è slanciata grazie ai morbidi pantaloni a vita alta indossati con impalpabili camicette di seta ricche di ruches da indossare di giorno.  nei look da giorno. Gli abiti da cocktail sono lunghi al ginocchio e quelli da sera evocano il glamour dei tappeti rossi con le svolazzanti gonne; è un guardaroba costruito secondo il diktat, ormai perduto, delle occasioni. La palette dei colori è delicata: lilla, verde acqua, pesca, e crema, gli unici accenti forti sono il prugna e il nero.

Grande attenzione alle borse che prendono il nome proprio dalle grandi dive del passato: “Audrey”, “Liza”, “Ava” e “Sophia”. Le lavorazioni in pelle sono il fiore all’occhiello del marchio, così troviamo pregiati modelli in pitone e soprattutto nella pelle del pesce persico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *