Emilio Pucci, gitane di lusso [speciale sfilate SS 2012]

Essere in quella sala, che avevo sempre e solo immaginato guardando la gallery su Vogue, è stato davvero bello. Ancor di più vedere le gitane di lusso di Emilio Pucci venirmi incontro con le loro gonne stampate, il pizzo e la loro aria da regine gipsy.

Per sua stessa ammissione, Peter Dundas ha pescato a man bassa dall’archivio storico di Emilio Pucci e alle stampe – che sono un must di stagione – e si è ispirato alla Brigitte Bardot degli anni gipsy: una donna nomade, piena di femminilità e classe.

C’è spazio anche per tailleur pantalone e bermuda unica tinta, anche se un dettaglio printed non manca mai. Se dobbiamo, infine, individuare una tendenza possiamo affermare che la pancia scoperta vince su tutte. Anche per Emilio Pucci è l’ombelico in mostra il must della SS 2012.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *