Written by 09:00 MODA, sfilate

Costume National Homme, un biker sognatore [speciale sfilate FW 2012-1023] #MFW

costume national

 

Lavorare sulla decostruzione è ancora una volta uno degli aspetti fondamentali del lavoro di Ennio Capasa nella collezione Costume National Homme dell’autunno/inverno 2012-2013. Sulla passerella sfila un biker sognatore che indossa spesso il total black o il ghiaccio white, ma tra la palette di colori spicca un irresistibile ottanio, qualche capo mostra pure una timida apparizione di stampa over-check.

 

I tagli sartoriali sono di geometrica perfezione, le giacche totalmente decostruite, dalla vestibilità asciutta; i pantaloni dal taglio skinny sono corti alla caviglia, ma il premio all’originalità spetta al modo in cui vengono indossati i capispalla: appesi appunto dietro la schiena, sorretti dalle bretelle. Doppiopetto e chiusura a zip prevalgono sul monopetto.

 

Grande attenzione alla silhouette che viene slanciata proprio grazie alla pulizia delle linee, la comodità è un aspetto irrinunciabile secondo Ennio Capasa, e quindi ecco una moda priva id fronzoli, che nella cura del dettaglio, nei materiali e nelle lavorazioni sempre sperimentali . Di pelle nera gli accessori: dai guanti da biker alle cinture, dalle maxi borse da viaggio alle maxi pochette , le scarpe dall’anima rock: quasi delle creepers londinesi con la punta di metallo.

 

(Visited 64 times, 1 visits today)
Close