GlossyBox, l’alleata dell’estate e delle vacanze

Non so voi, ma io prendo almeno un paio di aerei al mese. E non avendo a disposizione un grazioso jet fucsia per volare di qua e di là sono in perenne lotta con i chili di troppo… del bagaglio a mano!

A farne le spese sono quasi sempre i miei adorati prodotti: creme, shampoo, detergenti, struccanti e profumi che, anche lasciando a casa un paio di scarpe in più difficilmente supererebbero i controlli di sicurezza.

Per fortuna, da quando ricevo puntualmente a casa la mia GlossyBox, ho un problema in meno. Per chi ancora non la conoscesse, la GlossyBox altro non è che un abbonamento mensile ad una scatola magica che ogni mese, al costo di 14 euro, arriva a casa vostra con 6 prodotti formato sample (ma comunque sostanziosi).

Una goduria sia per chi ama scoprire prodotti nuovi in anteprima sia per chi ha problemi di spazio in valigia. Nelle mie due ultime GlossyBox ho trovato: shampoo e balsamo Besitos, uno smalto color bubble, crema corpo Innamorata by Blumarine + campione del profumo, crema Eucrerin e chi più ne ha più ne metta. Prodotti di ottima qualità in formato ragionevole per un viaggio e ad un prezzo abbordabilissimo.

A giugno, in particolare, in abbinamento alla GlossyBox sono arrivati anche i prodotti full size Sothys Idradvance: crema, siero e maschera per un idratazione ottimale della pelle.
Le proverò a breve insieme alla critica più severa di tutte: mia madre. Eh si, perché questi li metto nel bagaglio in stiva. Per il mega viaggio in Sicilia il valigione è d’obbligo, ma per le mini fughe da weekend in giro per l’Italia (e spero anche per l’Europa) i prodotti trovati nella GlossyBox mi accompagneranno sicuramente.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *