Written by 17:02 MODA

Alberto Moretti, Funny Shoes [Speciale Presentazioni Milano Moda Uomo SS 2013 #MFW]

AlbertoMorettiArfangouomoprimaveraestate

 

“Non è divertente?”, più volte durante la visita nell’elegante showroom di via Montenapoleone Alberto Moretti mi ripete questa domanda mostrandomi alcuni modelli della collezione uomo primavera/estate 2013. Dopo l’ispirazione onirica per il prossimo autunno/inverno, è la volta di un’altra irrinunciabile caratteristica del dandy: l’ironia, perchè è il non crederci troppo che distingue l’uomo di stile dallo sventurato; così per l’elegante uomo che indossa Alberto Moretti, presumibilmente un uomo d’affari di un certo livello sociale, magari la calzatura diventa pure un gioco. Se si aggiunge che sono tempi da indorare il più possibile, allora eccoci di fronte alla giusta collezione che infonde una certa dose di positività a chi la guarda, a chi deve scriverne e a chi la indosserà.


Cosa ispira più buonumore di un arcobaleno dopo una tempesta? Allora eccola la nuova Rainbow Shoe, una pantofola ricoperta interamente di colorate paillette bidimensionali, rigorosamente cucite, che riproducono un arcobaleno sulla tomaia; o la Capsule Shoe in velluto nero su cui spiccano come decorazioni delle pillole che aiutano ad affrontare la giornata: il blu per i sogni d’amore, il rosa per il romanticismo, l’arancione per l’energia, il verde per la speranza; perchè in fondo l’acquisto di una scarpa e il suo indossarla è tanto terapeutico per un uomo quanto si è soliti riconoscerlo per le donne.


Dopo la rilettura al maschile dei personaggi femminili delle favole nella collezione del prossimo inverno, prosegue il discorso stilistico che si appropria di frivoli dettagli del mondo femminile, o meglio se ne riappropria, visto che si tratta del recupero di un certo decorativismo e preziosismo che i gentiluomini hanno sempre mostrato fino all’avvento del serioso uomo borghese con la Rivolusione francese. La Duke Shoe reinterpreta con colori vistosi motivi floreali della corte medicea (il buon sangue toscano di Alberto Moretti non mente), mentre la Golden Nugget impreziosisce il comodo e classico mocassino driver con piccole pepite d’oro.

 

 

 

Alla nuova versione della Mirror Shoe, assai simile ad una palla da discoteca degli anni ’80, non ho resistito ed in realtà è sempre un piacere partecipare alla presentazione di Alberto Moretti, perchè si tratta di un marchio capace di coniugare la più alta artigianalità e qualità con un gusto moderno, capace anche di osare ed essere visionario. Sono scarpe per dei numeri uno, e la babouche in velluto nera ne è la dimostrazione.

 

 

Ed un numero uno è Alberto Moretti che ho immortalato mentre, preparandosi per uno scatto posato, si è sistemato la pochette nel taschino, beh meglio imparare la sua lezione di stile, no?

(Visited 163 times, 1 visits today)
Close