Written by 09:00 LIFESTYLE

Ma il mare non vale una cicca? Marevivo salva le spiagge dai (nostri) mozziconi di sigaretta

mondello

D’accordo, questo è un blog che parla di moda, ma se ci pensate bene è anche un modo di rendere più bello il nostro mondo e quello che ci circonda. Amiamo vestirci bene, apparire impeccabili, ma siamo sicuri di dedicare lo stesso tempo all’ambiente che viviamo ogni giorno?

Il mare, per me che ci sono nata di fronte, è prima di tutto qualcosa che mi porto dentro. E affondare i piedi nella sabbia calda, dopo un anno passato a correre tra metro, autobus e impegni, è un gesto rigenerante. Datemi un libro, un litro di crema solare, una sedia – si, una sedia, vado al mare come le zie, e allora? – e una spiaggia e tutto diventa più bello. Lo ammetto, ogni tanto fumo anche qualche sigaretta… “E quelle le lasci lì?” mi sono sentita dire da un’amica che guardava sconvolta le cicche che avevo accumulato. Cavolo. Le cicche. Rappresentano quasi il 40% dei rifiuti che galleggiano nel Mar Mediterraneo e che distruggono le nostre spiagge.

marevivo pesce cicca

Non potevo quasi credere che le mie “innocenti” sigarette facessero così male al mio mare. Per questo motivo, quest’anno ho deciso di aderire attivamente alla campagna di Marevivo “Ma il mare non vale una cicca?”: 1000 volontari in tutta Italia distribuiranno il 4 e 5 agosto prossimi più di 100mila posaceneri da spiaggia riutilizzabili da chi, come me, non riesce ancora a liberarsi del vizio di una bionda.

Io sarò a Mondello, a Palermo, insieme ai volontari dell’associazione che da 4 anni si occupa di salvare le spiagge italiane dalla nostra “leggerezza”. Ma le spiagge sono tantissime! Quindi, alzate il sedere dal telo, piantatela di spalmarvi olio abbronzante e intercettate anche voi uno degli angeli della mare, per ricevere il vostro posacenere da spiaggia.

Seguitemi su Twitter (@simonamelani) e Instagram (@simonamelani) per scoprire cosa possiamo fare insieme per salvare le nostre spiagge… a meno che l’anno prossimo non vogliate passare le ferie in una discarica a cielo aperto!

L’hashtag è #mailmarenonvaleunacicca: mandatemi i vostri tweet e le vostre foto! E salviamo insieme il mare!

L’elenco completo di tutte le spiagge coinvolte dall’iniziativa

(Visited 88 times, 1 visits today)
Close