Lookalike: Marilyn Monroe, da Ballin il sandalo di “Quando la moglie è in vacanza”

Marilyn Monroe che esce dal cinema in una torrida sera d’agosto a Manhattan e prova a trattenere la gonna plissettata del suo sensuale abito bianco a cui attenta lo spostamento d’aria proveniente da una griglia dell’areazione è una delle scene più belle della storia del cinema, impossibile citare l’attrice senza pensare a questa immagine e a “Quando la moglie è in vacanza“, uno dei capolavori in cui la diresse Billy Wilder che però, come in “A qulcuno piace caldo” non le diede un nome, probabilmente tale era la figura di Marilyn che essa stessa era sufficiente a costruire il personaggio.

Non è un caso che Ballin abbia scelto di citare questa scena per rendere omaggio a 50 anni dalla sua scomparsa, che ricorrerà il prossimo 5 agosto, a Marilyn Monroe, icona indiscussa della moda con i suoi abiti sensuali, sofisticati, da vamp di lusso. Ecco che da settembre sarà messo in vendita un sandalo in edizione limitata che rivisita il design del modello indossato dalla diva in “Quando la moglie è in vacanza”: in camoscio laminato argento, con cinturino alla cavigliatacco curvilineo, rigorosamente Made in Italy (come le scarpe che Marilyn indossava) nasconde una piccola sorpesa pronta ad essere svelata passo dopo passo, infatti sotto la suola è stampata la sagoma di una bocca con in piccolo strass nero che ricorda il neo della Monroe.

“Non so chi ha inventato le scarpe con il tacco, ma tutte le donne gli devono molto”, qualcuno è in grado di contraddire le parole di Marilyn Monroe?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *