GQ e Hugo Boss presentano NightLife, l’app per vivere con stile


Da fedele lettore non ho potuto rifutare l’invito per andare a scoprire direttamente nella redazione di GQ Italia la nuova App lanciata da Hugo Boss proprio in collaborazione con il prestigioso mensile. Il lettore tipico del quarterly per gentelmen più famoso al mondo ha molto in comune con le lo spirito dell’uomo espresso dalle tre fragranze di Hugo Boss al cui lancio è legata questa app, basti pensare che Jared Leto, testimonial di Hugo Just Different, è stato anche cover man di GQ Style.“Nightlife” è una guida accurata, precisa e aggiornata alla vita notturna di sette città italiane, una sorta di mappa da nord a sud che raccoglie le proposte ideali per l’uomo GQ e Hugo Boss una volta scoccata l’ora della libera uscita dla proprio ufficio o concluso il proprio allenamento in palestra. Dai i migliori pub per un aperitivo ai ristoranti per la cena, dai concerti imperdibili alle discoteche più cool, nulla è stato tralasciato dalal redazione di GQ che con questa app vuole proseguire il lavoro già svolto ogni mese sulle pagine del giornale. E ovviamente c’è anche tanto spazio per lo stile con le mappe degli store Hugo Boss in Italia e una sezione video in cui Ildo Damiano, fashion direcotr di GQ, dà i propri suggerimenti in fatto di moda. L’app sarà attiva fino al 31 dicembre ed è scaricabile gratuitamente sull’app store.

 

 

Una sezione dell’app è dedicata interamente alle tre fragranze Hugo Boss destinate a tre uomini diversi ma accoumnati dal loro carattere contemporaneo. C’è Boss Bottled Night, la nuova versione di una fragranza lanciata nel 1998 e che ha venduto 60 miglioni di bottigliette: è un’armatura invisibile che emana ed ispira autorevolezza e mascolinità grazie alle note del lauro amarelo unite al muschio e alle note di cuore e testa, ideale per gli uomini forti e decisi un po’ come l’immagine del suo testimonial, l’attore canadese Ryan Reynolds. Ci sono le note curiose di Hugo Just Different che torna a 16 anni dal suo lancio e a cui ha prestato la propria immagine l’eclettico Jared Leto, leader dei 30 Seconds to Mars, attore (indimenticabile nei cult di David Fincher “Fight club” e “Panic Room”) e regista di videoclip musicali, perfetto interpete di una fragranza che esprime il carattere dnamico dell’uomo di oggi. C’è Boss Orange di cui il testimonial Orlando Bloom ha dato la perfetta definizione: “sofisticato ma allo stesso tempo rilassato”, cogliendo così lo spirito di uno stile che è quello dell’uomo che lo ha ispirato e che ne è l’ideale destinatario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *