Written by 10:43 EDITORIALI, le opinioni di Simona

Riflessioni semiserie sull’intimo femminile

intimo damant lingerie lusso

intimo damant lingerie lusso

Mentre cercavo dei numeri interessanti per capire il fenomeno di “consumo” della biancheria intima, mi sono imbattuta in un sondaggio di Skyscanner – celebre app per trovare voli low cost – che rivela come, tra le cose più frequentemente dimenticate sugli aerei ci sia anche l’intimo.

intimo damant lingerie lusso

Non ho voluto approfondire sul come e sul perché, per paura di scoprire altarini disgustosi. Ma il fatto mi ha reso consapevole che in materia di intimo, non c’è nessuna certezza. Ad esempio, siete così sicure che il vostro lui faccia caso al completino appena comprato che vi è costato mezzo stipendio? Oppure, credete che non si renda conto che le vostre mutande Roberta, quelle che usate per stare in casa, hanno la stessa età di vostra nonna?

intimo damant lingerie lusso

Insomma, l’unica certezza sull’intimo, in particolare sulle mutande, l’ho acquisita da bambina. Le mutande si cambiano ogni giorno. Lo dicevano anche i latini che le hanno chiamate così proprio perché “devono essere cambiate”. Mutanda come Delenda. (Scusate, ho fatto il classico.)

intimo damant lingerie lusso

Ma torniamo all’intimo. Quello bello, quello raffinato. Si, perché la maggior parte degli uomini, quando fa regali in fatto di intimo tende a scegliere sempre cosine un po’ “too much”. Parliamo dell’intimo fatto bene, che – diciamolo – serve più a noi che a loro. A sentirci sexy e sicure. Dicono.

Per alcune, gli uomini guardano l’intimo “solo quando ci rivestiamo”, ma gli uomini insorgono dicendo che lo guardano eccome. Insomma, come al solito quando si tratta di far comunicare uomo e donna, succede sempre un casino, si litiga, e finisce che davvero l’intimo non lo guarda più nessuno.

Allora, ecco una lista di cose che ho capito, e che spero vi servano.

1) PER LEI: Se volete che il vostro uomo guardi la vostra lingerie, fatevela regalare.

2) PER LUI: Osate, ma non troppo. Cioè, magari la mutanda viola con la scritta fucsia di strass “I’m your bi***” non è proprio il suo genere.

3) PER LEIUn completino intimo “come si deve” dobbiamo possederlo tutte. Che stia in fondo al cassetto, o sotto il vestito del primo appuntamento non importa. Sta lì, lo sappiamo, e amen.

4) PER LEI ma anche PER LUI completini di acrilico di H&M non rientrano al punto 3. Lui non se ne accorgerà mai, ma la vostra pelle sì. Grattarsi non è sexy.

5) PER LUI: Ogni tanto, guardateli ‘sti completini. Almeno fingete. Dite wow. Almeno quando lei si riveste.

 

Nelle foto: Lingerie Haute Couture D?Amant, Made in Italy. Acquistabile Online

(Visited 220 times, 1 visits today)
Close