Samsung Galaxy Camera, alla scoperta di Berlino con occhi nuovi e… digitali

berliner mauer-LF shoes

“Berlin is a bitch and then you marry” è quello che Tim Roeloffs ha scritto su una delle sue stampe. Lo potevate trovare al Tacheles, prima che lo chiudessero. Adesso, ogni volta che vado a Berlino, non so più come alimentare la mia collezione di sue stampe. Comunque, il succo è che amo Berlino.

borse-berlino-vintage

berlin-graffiti

Ci sono tornata per la quarta volta in vita mia, stavolta in compagnia  delle mie amiche Arianna, Valentina, Laura e Caterina, per provare nella città “più fotogenica del mondo” – Samsung dixit – la Galaxy Camera, faccia da compatta e anima da smartphone: un tool per scattare foto pazzesche e condividerle sui social grazie al sistema operativo Android.

berlin-the-wardrobe

Uno strumento perfetto per chi ama la fotografia e per i blogger in particolare: addio reflex pesantissima agli eventi, addio telefono scarico a metà giornata. Ma procediamo con ordine.

simona melani - pelliccia - berlino

foto di Caterina di Iorgi

Abbiamo vagato per Berlino armate di Samsung Galaxy camera, taggando le nostre foto con #lifesaphoto: una competizione con altri blogger provenienti da 8 diversi Paesi e una giuria che avrebbe decretato a fine giornata 8 foto vincitrici, a seconda del soggetto e della modalità di scatto prescelta.

simona melani - caterina di iorgi

Perché con la Galaxy potete fare delle macro pazzesche, scattare foto in interni poco illuminati o scegliere ancora la modalità cibo o colore. La nostra giornata si è conclusa con ben 3 premi portati a casa (#teamItaly rulez!) e un party al 20esimo piano di un… centro commerciale!

 

berlino-samsung-galaxy-camera

 

festa samsung

 

Il giorno dopo, nonostante la neve, mi sono offerta come cicerone e ho trascinato tutte al Mauer Park, mercatino dell’usato della domenica, unico posto dove fare shopping in città (ricordate che la domenica a Berlino è tutto chiuso, centri commerciali compresi). Questo è l’orologio da panciotto che ho acquistato, fotografato con la modalità macro della Galaxy Camera.

 

orologio-da-panciotto-vintage

Ma cosa rende la Samsung Galaxy Camera così speciale? Ecco 5 motivi per sceglierla

1. Fa tutto, ma veramente tutto – a parte telefonare, ovviamente – quello che fa il vostro smartphone. Meglio. Potete scaricare tutte le app disponibili per Android che vi pare.

2. Potete collegarla direttamente a Dropbox e trovare tutte le vostre foto lì a fine giornata. Addio cavetti.

3. Funziona sia in wifi che con la microsim dati. Mai più senza.

4. Ha uno zoom potentissimo (21X) e diverse funzioni per scattare, compresa la manuale. Per i più inesperti – come me – anche la funzione “bellezza volto”. Impossibile venire male.

5. Tutte le foto che vedete in questo post sono scattate con la Camera. Non sono splendide?

Potete vedere le foto scattate con Samsung Galaxy Camera in giro per il mondo sullo splendido Tumblr “Life’s a Photo”.

 

    1 Comment

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *