Roberto Cavalli, evidentemente sensuale [#MFW 2013-2014] #sfilatein10righe

Roberto Cavalli Fall Winter 2013-2014 | photo by simonamelani

Roberto Cavalli Fall Winter 2013-2014 | photo by simonamelani

Roberto Cavalli celebra il Rinascimento: una celebrazione della sua identità toscana ma anche del patrimonio culturale italiano. Una collezione opulenta che faccia da apripista al rinascimento del made in Italy, con tessuti broccati, affreschi dei palazzi quattrocenteschi di Firenze, con oro, colori forti come il rosso e le stampe floreali ricche, come se fossero dipinte con colori ad olio.

Il tessuto di maglia metallica rivive in passerella sotto forma non di armatura o di corazza ma di dress dall’allure sensuale: spogliato dell’aggressività diventa un’arma di seduzione. Pelliccia, naturalmente, protagonista anche in questa passerella. Non passa inosservata la donna Cavalli, del resto come potrebbe?

Le gambe sono protagoniste, sia quando vengono celate da gonne lunghissime – per la sexy falcata che creano – sia quando vengono scoperte al massimo.

I must: i bijoux versione insetto e fiore.

Roberto Cavalli Fall Winter 2013-2014 | photo by simonamelani

Roberto Cavalli Fall Winter 2013-2014 | photo by simonamelani

Roberto Cavalli Fall Winter 2013-2014 | photo by simonamelani

Roberto Cavalli Fall Winter 2013-2014 | photo by simonamelani

Roberto Cavalli Fall Winter 2013-2014 | photo by simonamelani

Roberto Cavalli Fall Winter 2013-2014 | photo by simonamelani

Roberto Cavalli Fall Winter 2013-2014 | photo by simonamelani

Roberto Cavalli Fall Winter 2013-2014 | photo by simonamelani

photos: simonamelani

    1 Comment

    • manu ha detto:

      Ma quando la smetterete di usare pellicce vere? Io, i miei amici e i miei parenti compriamo solo abbiagliamento SENZA crudeltà..nel 2014 , con tutti i tessuti hi-tech, NON c’è più bisogno di usare pellicce! BASTA!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *