Storia di una #MFW atipica e rilassante

simona melani - The wardrobeQuest’anno ho detto basta. Alle sveglie alle 7.00 per arrivare puntuale alla prima sfilata del mattino, ai piedi distrutti a metà giornata, al trucco che cola mentre inseguo non si sa bene cosa in giro per Milano, per catapultarmi da una sfilata all’altra.

simona melani - The wardrobe

Quest’anno non collaboro con nessuna testata, non c’è nessun progetto speciale in ballo, non ci sono hashtag mirabolanti da twittare. E allora ho pensato di prendermela comoda, di andare dove hanno piacere di invitarmi e dove ho piacere di andare, per incontrare persone interessanti e vedere “fashion show” nel vero senso della parola. E, per la prima volta da quando seguo le sfilate, ho deciso di non fare le nottate per scrivere articoli di recensione che, diciamolo, non interessano a nessuno.

DG Leo Messi Party #MFW

Quest’anno racconto storie, divertenti, emozionanti e felici, come passare un pomeriggio tra presentazioni e un cocktail al Martini con le mie amiche “della moda”. Certo, le sfilate a cui assisto le racconterò, ma non parlerò  di materiali e colori ma di suggestioni.

simona melani wearing rosalie bag by Vincent

Intanto, ieri, sono stata al party #DGLeoMessi e ho incontrato gli idoli della mia adolescenza – leggasi Bobo Vieri e Pippo Inzaghi, i cui poster sono ancora conservati accuratamente in cantina dai miei – ho ballato e mi sono divertita. Senza l’ansia di avere articoli arretrati o di dovermi svegliare presto.

simona melani e andrea incontri @ DG Leo Messi Party

Stefano Gabbana @ DG Leo Messi Party

E stamattina ho fatto un brunch a base di colesterolo. Insomma io me la prendo comoda. E mi vado a preparare per l’opening di Gucci in Brera, che ho questa nuova bambina da sfoggiare.

Gucci Bamboo Bag Animalier

    2 Comments

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *