Written by 10:47 BEAUTY, skincare

4 motivi per cui potresti diventare presentatrice Avon (no, non scherzo)

PCCGD  MO APR

Irina Shaik per AvonPremessa: mai avrei pensato di scrivere un pezzo su come diventare presentatrice Avon. L’ho sempre vista come una cosa un po’ old, molto anni ’80 e poco interessante per una ragazza giovane. Poi ho incontrato alcune rappresentanti dell’azienda, che mi hanno raccontato di come nel mondo ci siano 6 milioni di presentatrici in 100 paesi, che si occupano di  300 milioni di clienti. E di storie di donne che sono riuscite a “mettersi in proprio”, guadagnare e far carriera all’interno dell’azienda.

Ma perché una ragazza dovrebbe provare a fare la presentatrice Avon?

1) Provare non costa nulla

Mai come in questo caso, il detto dice la verità. Basta compilare un form sul sito Avon per essere contattate da una responsabile di zona, che vi fornirà il necessario per cominciare. E se, dopo qualche tempo, capite che la vendita non è la vostra strada potete ripensarci senza alcun costo. Inoltre, quando venderete i vostri primi prodotti, incasserete subito i vostri profitti: non è l’azienda che vi paga dopo mesi e mesi, ma siete voi a restituire all’azienda la sua percentuale.

2) Non sei sola, anche se devi contare molto su te stessa

Nelle prime settimane, una presentatrice Avon in erba viene seguita dalla responsabile di zona, che la aiuta passo dopo passo ad ottimizzare le tecniche di vendita e ad organizzare al meglio il lavoro. Ogni presentatrice può organizzarsi come meglio crede, in autonomia, e sperimentare nuove tecniche: si possono organizzare incontri con le amiche o usare i social network. Insomma, si può dare spazio al proprio spirito di iniziativa.

3) Puoi gestire il tuo tempo

Se siete all’università, sicuramente avete provato a fare la cameriera o a lavorare in un call center. Lavori che portano via energie, tempo e che spesso non restituiscono in termini di guadagno l’impegno e la fatica che ci si mette nello svolgerli. E che sottraggono energie allo studio. Se lavorate part time, avrete bisogno di arrotondare e non sempre è facile trovare un secondo part time. Provando l’esperienza Avon potrete gestire il vostro tempo, tenendo conto anche di altri impegni.

4) L’opportunità di guadagno

Non tutti sono portati per la vendita. Ma magari voi sì. E se mettete insieme questa vostra capacità alla credibilità di un brand che vende 4 rossetti al secondo in tutto il mondo, ogni giorno, potete avere delle ottime possibilità di guadagno. Se nel mondo le presentatrici Avon sono 6 milioni, questo lavoro renderà. No?

Se volete ulteriori informazioni, potete visitare la sezione dedicata del sito Avon.

Irina Shaik per Avon

[Questo è un post sponsorizzato, realizzato a seguito di un incontro/ question time con alcune rappresentanti dell’azienda.]

(Visited 224 times, 1 visits today)
Close