Written by 11:56 MODA

Avon, tutto ciò che non sapevi

rossetti avon

Rossetti Avon

Avon è un’azienda particolare, perché particolare è il modo in cui nasce. Il suo fondatore –  sì, un uomo  – David Mc Connell vendeva Bibbie a domicilio alla fine dell’Ottocento. Ma siccome la Bibbia è sempre quella e ad aprire le porte delle case erano quasi sempre le donne, David pensò di omaggiare le sue clienti con… un profumo. Una Bibbia, un profumo. E, guarda caso, David si rese conto che le signore erano molto più interessate all’omaggio che alla Bibbia. Abbandonato il sacro, McConnell si buttò sul profano. E così naque Avon, nel 1886, sotto il nome di California Perfume Company.

Perché Avon? Nel 1929 l’azienda cambia nome. Avon viene da Stratford upon Avon, città natale di Shakespeare, delle cui opere  McConnell è appassionato. E io che pensavo fosse un acronimo di non so cosa! Da allora ad oggi, l’azienda ha raggiunto il numero folle di 6 milioni di presentatrici e 300 milioni di clienti nel mondo, per un fatturato di 11 miliardi di euro (dati forniti dall’azienda)

Avon Running Milano

Comunque, Avon non è solo creme, rossetti, presentatrici e curiosità. Incontrando le rappresentanti dell’azienda, sono rimasta molto colpita dalle iniziative in favore delle donne che le aziende mette in atto. E onestamente, ammetto la mia ignoranza: non le conoscevo.

La più nota è sicuramente Avon Running, la corsa delle donne che si tiene ogni anno e che finanzia le ricerche e le borse di studio – per donne – all’istituto Europeo di Oncologia, permettendo alle pazienti affetta da cancro al seno di fruire di tecniche di cura all’avanguardia.

Avon ha raccolto negli anni 7 milioni di euro per questo progetto e altri progetti: Avon Running del 2013 ha portato alla ricerca un contributo di 86.000 euro.

Ma c’è un altro progetto, ugualmente bello, che mi ha colpito: si chiama Tu al centro del viaggio, e ha consentito a 117 donne vittime di violenza domestica a Milano e provincia di ricevere assistenza legale e psicologica e di intraprendere un percorso di inserimento lavorativo.

Insomma, oltre la bellezza c’è sempre qualcos’altro.

Per maggiori informazioni su Avon, richiesta contatti e informazioni su come diventare presentatrice cliccate qui.

Post sponsorizzato

(Visited 303 times, 1 visits today)
Close