Written by 10:00 MODA, news

Sleeper, i pigiami chic

sleeper pigiami

sleeper_pigiami
Se c’è una cosa di cui mi vanto, è quella di non aver mai ceduto a pigiami stucchevoli, neanche da bambina. Ho sempre indossato fantasie molto semplici (righe, stampe paisley) e questo ha sempre comportato un grande vantaggio: quello di poter andare a fare la spesa o a comprare le sigarette in pigiama e cappotto. Sì, io esco in pigiama.

Per questo motivo, sono rimasta fulminata da Sleeper, una linea di homewear fatta di pigiami e vestaglie dal taglio maschile, chic e minimale.
Il brand è ucraino, è stato fondato da due ex fashion editor, Katya Zubareva e Asya Varetsa, ed è stato segnalato da Franca Sozzani come uno dei Young Web Talent del 2014. Niente male.

sleeper_7

Pigiami con filosofia

Il concept è semplice, come le linee di un pigiama: Home wear che si può indossare anche per andare a spasso o prendere un caffè.

Secondo  una delle due creatrici di Sleeper, Katya,

“[…] there is something fascinating in the image of a girl who is dressed in pajamas.
Something from “Breakfast at Tiffany’s”, something of Audrey Tautou in the image of
Chanel in “Coco before Chanel”. It’s sorcery, which does not bore designers to do magic with pajama fit. I’m not speaking for everyone, but we just really like pajamas: we like to wear them and we like to create them. Maybe that’s why they turn out to be so simple and sincere.”

Pare che l’idea di creare una linea di homewear sia venuta alle ragazze dopo… un pisolino. In effetti, niente di più normale.

Tutti i capi sono in cotone, possono essere acquistati singolarmente e, come dicono le ragazze di Sleeper “vanno indossati per almeno 8 ore al giorno”.

sleeper_9

sleeper_12

sleeper_16

***

Guarda tutta la collezione e visita lo shop di Sleeper.

(Visited 326 times, 1 visits today)
Close