San Valentino, 5 consigli su come trascorrerlo

valentine's day

San Valentino, molti lo odiano, molte lo amano, tutti ne parlano (noi compresi). Diventa difficile ignorare la festa degli innamorati, intorno alla quale sono stati costruiti castelli di marketing e comunicazione, non ultima l’uscita della versione cinematografica di 50 sfumature di grigio.

Se siete tra quelli che hanno deciso di usare San Valentino come occasione per stare un po’ insieme o se avete in mente di sfruttarlo per uscire “casualmente” con qualcuno che vi piace, ecco 5 consigli che fanno al caso vostro.

Organizzate una cena a casa vostra

sex and the city Valentine day

Perché sprecare tempo e soldi in un locale affollato e decorato in maniera pacchiana quando c’è casa vostra? I locali saranno pieni di coppie cheap, i prezzi saranno gonfiati e i menù farciti di stucchevoli piatti “afrodisiaci”, serviti con del prosecco scadente. No, seriamente, chi è così pazzo da voler andare fuori a San Valentino? Anche perché quest’anno cade di sabato, quindi si salvi chi può. Mandate un messaggio su whatsapp del tipo “La città sarà infestata da idioti che festeggiano. Cena a casa mia?”

Scegliete il look giusto

Una volta incassato il sì alla cena, bisogna pensare all’outfit. Siate comode ma non sciatte, niente tacchi – siete a casa vostra! – meglio scalze o con delle scarpe comode. No a maglioni che spargono peli ma no anche a cose troppo sexy. Per fortuna, in questo pratico video, vi spiego tutto.

Decidete cosa cucinare/ordinare

Il cibo è un dettaglio non trascurabile. Se volete cimentarvi a cucinare, buttatevi su ciò che sapete fare meglio (a meno che non sia broccolo bollito o baccalà fritto, o rischiate di infestare la casa). Non fate esperimenti pazzi. Piuttosto, se non avete voglia di cucinare, ordinate qualcosa. Un sushi andrà bene. Degli hamburger meglio. Una pizza lo renderà vostro per sempre.

Sistemate casa!

Friends - the one with the dirty girl

Ricordate la puntata di Friends in cui Ross esce con una bellissima ragazza ed è pazzo di lei finché non scopre che vive in un appartamento pieno di caos e rifiuti? Bene. Sono sicura che non è il vostro caso, ma considerato che San Valentino cade di sabato, che avete passato la settimana al lavoro e che sicuramente non avete avuto tempo di sistemare nulla, forse serve una mano.

Per ovviare a questo problema e concentrarvi sulle cose importanti (vedi punto 2), potete approfittare di servizi come Helpling, che consente di prenotare online un addetto alle pulizie professionale e pagarlo in maniera sicura e legale attraverso il sito.

helpling san valentino

Helpling, tra l’altro, ha creato un’offerta interessante proprio per San Valentino: inserendo il codice VALENTINE15 al momento della prenotazione del servizio, avrete il 50% di sconto, più dei voucher da spendere su Dalani (così potete comprare delle lenzuola nuove), Interflora e per acquistare dei vini Tannico. Prenotando il servizio entro le 14.30 del 19 febbraio, riceverete anche un box Eataly contenente bollicine e delizie al cioccolato.
Quindi, punto 3 “Cosa cucinare” risolto.

Trovate argomenti di conversazione (su San Valentino)

Poniamo che lui si accorga che avete architettato questa messinscena per San Valentino.
Se non state ancora insieme, potete obiettare che state solo seguendo l’usanza finlandese che celebra il Friends day proprio nel giorno di San Valentino. E sperare di non essere friendzonate.

Valentine's Day with Helpling

***

Per approfondimenti sulla promo Helpling di San Valentino, cliccate qui.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *