Royal Baby, 10 cose da sapere (tra cui il nome)

kate middleton royal baby 2

Kate Middleton è apparsa splendida dopo circa 10 ore dal parto, avvenuto alle 8.34, sulla soglia della Clinica Lindo Wing, esattamente come successo per la nascita del piccolo George. Nell’attesa di scoprire il nome della bambina più attesa del mondo, ecco qualche curiosità sulla Royal Baby che potete sfoderare durante il the delle cinque.

1. I 62 colpi di cannone

Sono quelli previsti dal cerimoniale ufficiale e annunciano al mondo la nascita del Royal Baby. Non appena la bambina è venuta alla luce, il certificato di nascita è stato trasportato a Buckingham Palace, dalla Regina. Sua Altezza ha informato il primo ministro, che a sua volta ha informato i primi ministri dei Paesi del Commonwealth. Poi, i colpi di cannone, 62, dalla Torre di Londra. A salve, ovviamente.

2. Lo “sconto” in clinica

La Lindo Wing è una clinica prestigiosa, ma non disdegna gli sconti per fidelizzare la clientela. E così, i Reali hanno ricevuto uno sconto del 10%, visto che la piccola è stata il secondo figlio dei due ad essere nato in quella clinica. Lo sconto, ovviamente, lo fanno anche ai comuni mortali.

Pazzi accampati fuori dalla clinica

Pazzi accampati fuori dalla clinica

3. Gli ignari passanti

Mancavano pochi minuti, Kate e William stavano per uscire dalla porta e i fotografi erano in fibrillazione. Così, quando ad uscire sono stati due normalissimi genitori con il loro bebè ci sono stati 3 secondi di delirio e scatti, come se si trattasse dei reali. I fotografi hanno subito capito l’equivoco ma, presi dall’entusiasmo, hanno chiesto ai due genitori di posare sulla soglia e hanno regalato loro un servizio fotografico degno di una principessa. (fonte: Sky news)

Due ignari genitori escono dalla clinica prima del Royal Baby

4. Auguri Speciali

Il premio “teneroni” va ai militari della Marina di Sua Maestà, che hanno salutato la Royal Baby componendo la parola “Sister” sul ponte di una portaerei. Notevole anche il Tower Bridge illuminato di rosa.

ITV news _ tower bridge

5. Una bambina che vale oro… per l’economia inglese

La nascita della Royal Baby favorirà un boost dell’economia inglese, specialmente nel settore retail. Si parla di cifre che ruotano intorno al miliardo di sterline, circa 1 miliardo e 351 milioni di euro! Secondo gli esperti, già nei primi giorni ci sarà un giro d’affari di circa 108 milioni di euro, di cui 34 in souvenir e oggetti correlati alla nascita. Come può un neonato fare questo? Basti pensare all'”effetto Kate”, ovvero il sold out in poche ore di qualunque cosa indossi la Duchessa di Cambridge, e al simile “effetto George“: l’emulazione del primo Royal Baby ha portato gli inglesi (e non) a spendere 247 milioni di sterline. Il fatto che adesso si tratti di una principessa porterà dei benefici più a lungo termine all’economia inglese, con i sudditi ossessionati dal copiare outfit e accessori. (Fonti: The Independent, Telegraph, CNN)

Prince George official portrait

Il gilet che George indossa nelle sue foto ufficiali è andato a ruba in poche ore

6. L’abito di Kate…

Alla fine, tutti i riflettori sono sempre puntati su di lei, giusto perché è troppo presto per speculare sugli outfit della Pincipessina. Kate ha indossato un abito floreale sui toni del giallo e del bianco di Jenny Packham, la stessa designer che in occasione della nascita di George aveva confezionato su misura un abito azzurro a pois, tributo all’abito indossato da Lady Diana per annunciare la nascita di William. Sul sito della designer, in bella mostra, la foto di William e Kate.

Outfit a confronto, in occasione della nascita del primo Royal Baby.

Outfit a confronto, in occasione della nascita del primo Royal Baby. Sì, Diana aveva i gambaletti.

7. … e l’outfit della Regina

La bisnonna vedrà la bimba solo fra qualche giorno. Ma pare che durante la prima uscita ufficiale, poche ore dopo la nascita, la Regina abbia scelto di indossare un tailleur rosa per celebrare la nipotina. (fonte: Time)

Photo credit: John Giles/PA Wire

Photo credit: John Giles/PA Wire

8. L’annuncio dato su Twitter e l’hashtag ufficiale

Era stato annunciato in anticipo che l’annuncio della nascita (perdonate l’orribile gioco di parole) sarebbe stato dato su Twitter. E così è stato. Si tratta di un evento senza precedenti nella storia della monarchia e rappresenta la volontà dei due giovani reali di stare al passo con i tempi. Per avere aggiornamenti su Kate, William e Harry (sì, anche lui) potete seguire il profilo @KensingtonRoyals. L’hashtag per gli auguri è #WelcomeToTheFamily, che sta raccogliendo centinaia di foto di neonati inglesi, venuti alla luce in questi giorni.

9. La “stalker” dei Royal Baby. Niente di grave, non si tratta di una vera stalker, ma di una donna di Birmingham – Monika Tano – che ha partorito nello stesso giorno di Kate. Per la seconda volta. La signora, infatti, ha dato alla luce la sua prima figlia il 22 luglio 2013 – stesso giorno di George – e la seconda nello stesso giorno in cui è nata la Royal Baby.

10. Il nome Ma come si chiama la bambina? Per il momento, Royal Baby. Ma i siti di scommesse stanno impazzendo. In queste ore pare che il favorito Alice sia stato scalzato da Charlotte e seguito a ruota da Coral (quotati tutti 3/1). Seguono Olivia (4/1) e infine Elizabeth e Victoria (5/1). Staremo a vedere. Voi per quale nome tifate? UPDATE 4 maggio 2015


Royal Baby

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *