Tendenze home decor e un pizzico di homewear

 

Neanche la casa è immune alle tendenze di stagione e, adesso che l’autunno è arrivato e il cambio dell’armadio è finito (almeno per chi non ci legge dalla Sicilia), tocca rivolgere le nostre attenzioni al posto più amato e caldo che ci sia.

Mi sono imbattuta, quindi, in un pezzo sui trend dell’autunno pubblicato da Dalani e devo dire che le tendenze di quest’anno mi sono piaciute a tal punto che mi sono chiesta se potessi usarle anche nell’abbigliamento homewear. Tra l’arrivo di Netflix in Italia e il gelo che ha colpito Milano, io di casa non esco più.

E quindi, un po’ per scherzo, un po’ perché mi piace fare queste cose malate, ho trovato un pezzo di homewear per ogni trend dell’arredamento di quest’autunno. “Operazione mimetismo con stile” al via!

Il tartan

Plaid. Dai, chi non ne ha uno? Puntuale come sempre, con l’autunno giunge il tartan. Lasciamo il rosso e il verde classici al periodo natalizio, in autunno meglio il blu, il celeste e il beige. Io mi butto sull’effetto pendant piumone – pigiama (ma solo per i pantaloni).

tartan

Il velluto

Se siete fermi a quando il velluto faceva “casa della zia”, ripigliatevi. È caldo, chic e aggiunge quel tocco di romanticismo non lezioso in casa. Tralasciamo il fatto che sia un trend  anche nell’abbigliamento “da esterni” (tante grazie, anni ’70!) e concentriamoci sull’homewear. Velluto chiama pantofole, con pon pon, grazie.

velluto

Il nero, opaco

Nero? In casa. Sì, grazie. Trasformate il pigiama di Hello Kitty in pezze per spolverare e comprate una cosa seria. L’obiettivo? Non essere sexy, per carità, ma semplicemente eleganti. E non dite di avere freddo, lo sappiamo che a casa si sfiorano temperature tropicali grazie ai riscaldamenti! E comunque, potete sempre abbinare una vestaglia. Nera, naturalmente.

nero opaco

Lo scandi zen

Passo indietro. Lo scandi è lo stile ispirato al Nord Europa, minimal, di design e con materiali naturali (legno su tutto). La sua commistione con lo zen prevede qualche forma più arrotondata e colori ancor più basici. E dato che scandi vuol dire anche freddo, per la nostra operazione mimetismo casalingo niente di meglio di una mantella, giusto per variare sul tema vestaglia.

scandi

Tutti i capi sono Oysho. Photo via Dalani. 

    1 Comment

    • Creamy88 ha detto:

      Finalmente qualcuno che dedica un po’ di spazio anche all’homewear! come avete consigliato i pigiami di oysho però, potreste anche dare qualche suggerimento su cosa indossare ai piedi, per esempio, non so se le avete viste (erano in tv la settimana scorsa) ma le ciabatte e pantofole inblu sono deliziose!\r
      guardate qui: http://www.inblu.com/

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *