Regala un albero con Treedom

A Natale, se dici albero, pensi immediatamente all’Albero, colorato, luminoso e mediamente sbrilluccicoso. Ma qui si parla di alberi veri, piantati in posti diversi dal vostro soggiorno. Avete mai pensato di regalare un albero? Ad una persona, ma anche al pianeta.

albero-agrumi

Io ne ho ricevuto uno, un mandarino. Abita in Senegal e sta germogliando. Il Babbo Natale green in questione è Treedom, una startup che di mestiere pianta alberi in giro per il mondo a nome delle persone che decidono di regalarne o regalarsene uno. Sul sito di Treedom, si possono seguire le tappe della crescita dell’albero, geolocalizzarlo e incidere – ma solo virtualmente – un messaggio su di esso.

Ma attenzione, se state pensando che si tratti di un Tamagochi vegetale. Dietro questo progetto c’è molto di più.

Treedom è un’azienda di Firenze che si occupa di riforestazione con l’obiettivo di contribuire alla compensazione delle emissioni di CO2: grazie a un piccolo giochino sul sito, infatti, possiamo calcolare l’impatto ambientale del nostro stile di vita e capire quanti alberi dovremmo piantare per compensarlo.

Gli alberi vengono piantati all’interno di progetti di riforestazione che Treedom promuove in giro per il mondo: in Italia l’azienda collabora con Libera ripiantumando i terreni confiscati alle mafie.

Un ennesimo, ottimo motivo per regalare un albero a qualcuno che amate.

***

Se volete saperne di più, ecco il link al sito di Treedom
Potete piantare un albero in Malawi a meno di una pizza.

Treedom

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *