I colori di tendenza nel 2016

Quale migliore scusa dei saldi e della voglia di rinnovare il guardaroba che ci prende all’inizio di ogni anno per fare un po’ di sano shopping multicolor? Sono 10 quelli che Pantone ha decretato come colori di tendenza del 2016: non solo Rose Quartz e Serenity, ma un’intera palette perfetta per combattere la tristezza tipica di gennaio e andare incontro alla primavera, seppur idealmente.

Rose Quartz e Serenity: per la prima volta due colori sono stati scelti come “colore dell’anno” da Pantone.

I motivi della scelta dei due colori di tendenza

Le persone sono sempre più alla ricerca di mindfulness e benessere come antidoto allo stress di ogni giorno ed è questa la ragione per cui i colori che trasmettono sicurezza e conforto sono sempre più importanti. Rose Quartz e Serenity insieme creano un equilibrio intrinseco tra una tonalità calda e avvolgente di rosa e una più fredda e tranquilla di blu, riflettendo un senso di ordine, pace e benessere.   

La combinazione di Rose Quartz e Serenity sfida anche la tradizionale associazione tra colori e abbinamenti. 

In diverse parti del mondo, e specialmente nella moda, si assiste ad uno sfumarsi delle caratteristiche di genere, e ciò ha avuto impatto anche nella scelta dei colori di tendenza in tutte le aree del design. Questo approccio più unilaterale al colore coincide con i cambiamenti della società in fatto di eguaglianza e fluidità di genere. I consumatori usano sempre più il colore come una forma di espressione, senza paura di essere etichettati o giudicati e l’aperto scambio di informazioni attraverso internet ci ha esposti ai differenti approcci nell’uso del colore.

 

Ad accompagnarli, altri 8 colori: Peach Echo, Snorkel Blue, Buttercup, Limpet Shell, Lilac Gray, Fiesta, Iced Coffee e Green Flash. Non tutti sono portabilissimi, ma possono donare un tocco a qualsiasi look. A volte, basta un accessorio, no?

***
Che ne pensate della scelta di Pantone? Quale tra questi  colori di tendenza del 2016 vi rispecchia di più?

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *