San Valentino, cosa regalare e dove trascorrerlo

San Valentino

Febbraio è inevitabilmente sinonimo di San Valentino e, inutile fare gli snob, c’è sempre qualcuno che lo festeggia. E che fa i regali. E se siete capitati qui, vuol dire che siete alla ricerca di un regalo per lui o per lei. Non abbiate paura, abbiamo le risposte che cercate, fondate su una solida base scientifica: un bel sondaggione commissionato da vente-privee, che di acquisti se ne intende.

San Valentino, cosa regalare.

Fate prima a chiedere. Il 40% degli uomini italiani si regola in questo modo e, specie se la coppia è particolarmente rodata, si tratta sicuramente della soluzione migliore. L’abbigliamento e la lingerie sono i regali più gettonati da chi preferisce l’effetto sorpresa. Ma attenzione a non sbagliare la taglia! Un trucco per farla franca: approfittate dell’assenza della partner per fotografare le etichette dei suoi vestiti. Perché è lì che troverete la taglia giusta!

Regali assolutamente da evitare come la peste sono gli elettrodomestici – per la serie, se mi serve una cosa per la casa, me la compro – e le creme antietà – dai, seriamente? Ma il regalo peggiore di tutti si chiama BENSERVITO. Il 70% degli italiani è stato lasciato proprio il giorno di San Valentino. Va bene dire no all’ipocrisia, ma cosa costa aspettare 24 ore?

San Valentino, dove andare.

Se volete far felice una donna, portatela fuori. Al ristorante per la precisione, che risulta essere la metà preferita dal 33% delle signore. Gli uomini, invece, preferiscono stare a casa, a rotolarsi tra le lenzuola (dicono).

San Valentino, vincono gli uomini.

Non vi esaltate, stiamo parlando di cifre spese. Il 22% degli uomini italiani spende tra 50 e 100 euro contro il 12,7% delle donne. Ma no, non è che le donne siano più tirchie: semplicemente spendono di più durante l’anno in regali immotivati per il partner. Meno feste comandate e più spontaneità. Non sarebbe meglio?

ps. se state con una donna, magari la fortuna gira dalla vostra. Il 20% delle italiane se ne strafrega di San Valentino. Per scoprire se lei rientra tra queste… chiedete alle sue migliori amiche!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *