Tendenze Autunno Inverno 2016 – 2017: una guida

Che siate in vena di shopping, di dare una rinfrescata all’armadio o magari di far entrambe le cose, questa guida alle tendenze Autunno Inverno 2016 – 2017 fa al caso vostro. Abbiamo ripreso in mano tutte le foto delle sfilate dello scorso settembre per individuare le tendenze più belle e fare un upgrade del guardaroba. E ricordate: spesso ripescare dal fondo dell’armadio cose che non mettete da anni è il modo migliore di riscoprire perle che avete rimosso.

1. Bomber Jacket

Ovviamente i bomber dei sogni sono quelli in seta visti sulle passerelle Gucci, ma – per rimanere al livello di noi comuni mortali –  andando da Zara ne trovate parecchi. Occhio però: sono in poliestere, quindi tengono freddo.

2. Rosa, rosa, rosa
Il più adatto all’autunno ha delle tonalità polverose, ma niente vi vieta di indossare qualunque tonalità vi passi per la testa. Il rosa è il colore di stagione e se vi va potete osarlo anche in testa: il Rose Gold è la tonalità più gettonata per i capelli quest’autunno.

3. Tutto a quadri

Forse n0n è proprio la tendenza più originale della stagione, visto che la fantasia check torna ciclicamente da qualche anno. Ma guardate il lato positivo: quasi sicuramente avrete qualcosa a quadri nell’armadio, basterà dargli una rispolverata. Che amiate il grunge o i look più pettinati, questo pattern fa per voi.

4. Velluto 

Un retaggio degli anni ’90 – come se non ne avessimo abbastanza di questo revival – ritorna in grande spolvero per l’autunno inverno 2016.  Potete provare un total look, un maxi dress o, se non volete esagerare – una delle felpe che trovate da & Other Stories.  Altamente sconsigliato alle padrone di cani e gatti.

5. Strato su strato\

Ecco un trend che potenzialmente possiamo seguire senza comprare nulla. Tirate fuori i vostri vestiti smanicati e indossateli su maglioni e camicie, et voila. Il trend è servito.

6. Look coi Fiocchi 

Camicie e vestiti si arricchiscono di fiocchi all’altezza del collo. Un dettaglio romantico e super chic, che spunta da giacche e cappotti. E se i fiocchi non fanno per voi, potete anche portarli sciolti per un effetto Seventies.

7. Effetto metallico

Per restare in tema anni ’70, ecco un altro trend che sembra uscito dalle disco newyorkesi o da un episodio di The Get Down. Piccolo consiglio aggiuntivo: se avete la carnagione chiara scegliete l’argento, mentre per la carnagione dorata andate sul gold.

8. Nonnina favolosa

Battezzata da Elena Schiavon di ImpulseMag “l’estetica della zia Assuntina”, questa tendenza nasce sulla passerella Gucci e si espande fino alle catene low cost. Questo non vuol dire che bisogna vestirsi davvero come nostra nonna, ma che possiamo reinventare cappotti, gonnelloni e scarpe con il tacco quadrato. Non abbiamo paura di dire che Alessandro Michele sia il designer che, con la sua prima collezione FW Gucci, ha creato l’estetica di riferimento di questo autunno inverno. Quindi sfogliate pure la gallery della sfilata per cercare ispirazione per i vostri outfit. Tutto il resto è noia.

    3 Comments

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *