Regali di Natale per mogli e fidanzate: guida per uomini disperati

Ciao, sono Simona e come ogni Natale mi preoccupo per te, uomo che non sa dove sbattere la testa per il regalo alla fidanzata o alla moglie. Sono un’esperta di Natale, come puoi vedere dal mio maglione abbinato alla pallina, e di regali.

Probabilmente è la prima volta che leggi un fashion blog, ma sei talmente disperato che hai cliccato sul link di questo post e ti stai affidando ad una blogger mai sentita.

È normale, stai calmo. Cominciamo con un po’ di idee facili facili.

Un viaggio

Ci avevi mai riflettuto? Pensa, è un regalo del quale puoi approfittare anche tu! Sarebbe perfetto se tu sapessi qual è la meta dei suoi sogni, ma quando si tratta di viaggi, a caval donato non si guarda in bocca.

Se vuoi fare le cose in grande stile, ti consiglio di controllare su VoyagePrivee: è un sito dove ci sono offerte di viaggio per tutto il mondo, in alberghi 4 e 5 stelle e con esperienze di lusso. Puoi anche abbinare i voli. È veramente conveniente e tu farai un figurone.

Se non vuoi allontanarti troppo, le puoi regalare due notti in una spa. La meta più gettonata ultimamente è QC Terme Dolomiti ma hanno altre sedi nel resto d’Italia.

Se hai un budget piccolo, un weekend andrà più che bene. Anche in Italia. E se avete bambini piccoli, lasciateli dai nonni.

Un’esperienza

Attenzione. Questo tipo di regalo va bene per fidanzate hipster, che hanno tutto, che vivono nelle grandi città. Se la tua ragazza è “un po’ materialista”, un regalo così te lo tira in testa. Anzi, non può, perché è un regalo immateriale. Insomma, potrebbe non gradirlo.

I corsi sono un’opzione ottima, ecco qualche idea:

  • corso di teatro o di improvvisazione teatrale
  • corso di fotografia
  • corso di calligrafia
  • corso di cucina. Ma deve essere particolare, non vale mandarla da tua madre ad imparare come si fanno i cannelloni. Ti consiglio di guardare i workshop organizzati da Fusillo Lab (se vivi a Milano, altrimenti ciao).

Valgono anche biglietti per i concerti, degustazioni e cene stellate. Da Cannavacciulo non spendi neanche tanto.

Ma passiamo ai cari, vecchi beni materiali.

Il grande classico: una borsa

E lo so che ci hai pensato anche tu alla borsa, solo che non hai idea di cosa prendere. Saresti capace di presentarti con una borsa RoccoBarocco del 1997, che un commesso ti ha spacciato per l’ultima moda.

Intanto, non fare il pidocchioso e non comprare borse di stoffa o di plastica cheap da H&M.

Qui qualche marchio per budget medi, ché non credo proprio che tu abbia 2000 euro per una Dyonisus di Gucci. Se sì, mi dai il tuo numero di telefono? Non per me, per un’amica.

  • 289 by Sara Giunti: sono borse con la luce dentro, sono particolari ma hanno forme classiche, buone per tutti i giorni. Partono dai 100 euro.
  • Metropolis Furla: si usa già da qualche stagione, te la cavi con 200 euro circa.
  • Coccinelle: sono tutte belle, vai nella sezione icons del sito e scegli quella in linea con il tuo budget. Se non sai scegliere manco quello, sei licenziato dalla vita. Vabbè, nel dubbio compra la Arlettis in camoscio che è bellissima. È quella nella foto sopra.

Gioielli da regalara a Natale

No, no, non chiudere la pagina. Nessuno sta dicendo che devi comprare l’anello di brillanti. Esistono anche altri gioielli, lo sapevi? Anche qui, la cosa varia a seconda del tuo budget, non hai bisogno di svenarti.

Se hai un budget che gira intorno ai 50 euro, ti consiglio Cluse, un marchio che fa soprattutto orologi ma che ha lanciato una linea di gioielli minimal. Prendi un bracciale e hai risolto.

La tua ragazza è appassionata di moda e segue 1000 blogger? Prendile un gioiello UnoDe50, un marchio spagnolo che è così gentile da aver già diviso il sito per fasce di prezzo.

Hai fino a 400 euro? Bene, parliamo di gioielli veri.

Qui trovi una selezione di prodotti Tiffany. Un consiglio spassionato: basta con i ciondoli a forma di cuore, non se ne può più. Prendile qualcosa di diverso da quello che hanno tutte.

Hai 1000 euro di budget? Bravone, prendile un paio di orecchini Cartier come questi.

Sei ancora confuso? Mi aspettavo questa eventualità.
Beh, sappi che per questo Natale sto regalando
un servizio di consulenza gratuita sui regali.
Basta scrivere in privato sulla mia pagina Facebook
e risolverò tutti i tuoi problemi. Non c’è di che.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *