Beauty per le vacanze: cosa portare per unghie e capelli

Il beauty per le vacanze è la classica, annosa questione. Forse più del cosa portare in valigia (a proposito, ecco il post su come fare la valigia perfetta). Porterò troppe cose, troppe poche? Da anni organizzo il mio beauty delle vacanze con pochi, essenziali prodotti, ma amo concerdemi qualcosa di “superfluo”. Perché per me vacanza – e in generale estate – vuol dire concerdermi dei momenti tutti per me, dove mi prendo cura di unghie e capelli.

Perché il tempo di posa di una maschera o dello smalto che si aciuga è perfetto per leggere qualche pagina, sbirciare un po’ di stories o semplicemente, non fare niente.

Vi presento i prodotti che entrano di diritto nel mio beauty per le vacanze, che quest’anno è particolarmente ridotto perché viaggerò per l’Europa in bicicletta. Quindi tutto è al minimo, ma senza rinunciare a dei piccoli lussi.

Capelli: trattamenti  da mettere nel beauty per le vacanze

I trattamenti Silium sono ideali per il beauty per le vacanze perché sono in bustina, passano i controlli in aereoporto senza problemi e occupano pochissimo spazio. Non potrei partire senza perché il sole, il vento, l’acqua e il sudore rendono i capelli particolarmente pezzenti. Quindi un bel boost non guasta. Sono l’arma salvavita per chi ha un matrimonio in piena estate e vuole riparare in tempo per la festa i capelli non proprio in forma.

Sono facilissimi da usare: si mixa il contenuto delle due bustine in una ciotolina, si applica e si lascia in posa 10 minuti.
Porterò con me quello alla cheratina, mentre mi riserverò l’anti – crespo per la coda lunga delle mie vacanze, in Sicilia.

Tra le cose che verranno con me, anche il pettine districa nodi Micheal Mercier: dopo anni di capelli corti, non ricordavo quanto fosse doloroso pettinarsi. Tra l’altro, questo pettine a denti stretti è perfetto per distribuire balsamo e trattamenti in maniera uniforme. E si può usare anche sotto la doccia.

Manicure e pedicure: gli smalti Mavala e non solo

Per me, darmi lo smalto è un piacere. Lo so che il semipermanente è più pratico, ma mettere lo smalto mi rilassa. Il mio kit di quest’estate è fatto da base coat, rinforzante e siero asciuga smalto Mavala. E da un po’ di colori pazzi, perché mi piace spaiare mani e piedi.

A proposito di piedi, magari questo prodotto non starà nel beauty delle vacanze, ma personalmente lo trovo vitale. I sali da bagno del Mar Morto Mavala sgonfiano i piedi e danno sollievo. Perché lo so che le altre blogger che seguite sono tutte favola e possono stare sui tacchi ad agosto per 20 ore, ma i piedi gonfi con il caldo sono una realtà. E visto che non sempre si può stare in ammollo in piscina, ben vengano i sali.

L’ultimo prodotto “superfluo” che porterò con me è il siero rinforzante per ciglia e sopracciglia Mavala: si applica la sera, sulle ciglia pulite. E visto che d’estate non mi trucco, mi sembra un periodo perfetto per “coltivare” le mie ciglia, libere dal mascara e dalla matita.

Beauty per le vacanze, una sorpresa per voi

Se siete arrivate fino alla fine del post, congratulazioni! È il momento delle soprese: con Mavala e Silium, abbiamo deciso di regalare ad una di voi un kit con alcuni prodotti che vi accompagneranno in vacanza.

Basta andare sulla pagina Facebook del blog e seguire le istruzioni! In bocca al lupo!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *