Un po’ di idee per chi vuole tagliare i capelli

Siete arrivate qui cercando “tagli di capelli 2019”. Lo so. La conosco bene l’irrequietezza che prende all’inizio di un nuovo anno: si vuole cambiare qualcosa e inevitabilmente si finisce per prendersela con i nostri poveri capelli.

Per prima cosa, vi fermo. La frangetta non andrà di moda, a meno che non vi piaccia quella della foto sotto, quindi state ferme con quelle forbici e parliamone. Qui troverete un po’ di idee per i tagli di capelli 2019.

fonte: Harper’s Bazaar.

Se la frangia l’avete già, per favore non strappatevela! A tutto c’è un rimedio. Il primo è fregarsene della moda (altamente consigliato), il secondo è portarla morbida e aperta, come Penelope Cruz.

Tagli di capelli 2019: lunghi

Buone notizie per chi odia le forbici, potete tenervi i vostri capelli da Lady Lovely. I tagli lunghi che vanno per la maggiore sono sfilati e scalati (senza però arrivare ai capelli di Rachel di Friends, mi raccomando). Lo stile che andrà per la maggiore sarà quello con le onde naturali – a proposito, ecco un tutorial.

Possono essere portati con la riga al centro, di lato o pettinati all’indietro, a voi la scelta.

Tagli di Capelli 2019: medi

Il caschetto (o bob, se volete essere molto sofisticate) continua ad essere il taglio di media lunghezza più gettonato, in particolare quello che incornicia il viso e arriva alla mascella. Da portare liscio o mosso.

Tagli di capelli 2019: corti

Per chi ama i capelli cortissimi, buone notizie. Il pixie cut è tornato ma possiamo anche andare oltre. I capelli cortissimi e persino rasati sono stati super gettonati sulle passerelle. Elegantissimi e a bassa manutenzione, restano i miei tagli preferiti.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *