Menu Chiudi

Crea la tua fontana fai da te con il riciclo creativo: trasforma il tuo giardino in un’oasi di tranquillità

fontana da giardino fai da te
Casa & Giardino

Trasforma il tuo giardino in un’oasi di pace con una fontana realizzata con materiali riciclati. Scopri come con questa semplice guida.


In un mondo sempre più attento alla sostenibilità e al riciclo creativo, dare nuova vita ai materiali dismessi è diventata non solo una necessità ma una vera e propria forma d’arte. Tra gli angoli verdi delle nostre case, il giardino offre lo spazio ideale per esprimere questa creatività. Immagina di poter trasformare vecchi oggetti dimenticati in una splendida fontana da giardino, non solo per abbellire il tuo spazio esterno ma anche per creare un angolo di relax e serenità, dove il mormorio dell’acqua si mescola al canto degli uccelli.

L’importanza dell’acqua nel giardino

L’acqua è un elemento vitale non solo per la sopravvivenza delle piante ma anche per creare un’atmosfera di pace e tranquillità nel giardino. Una fontana, con il suo dolce scorrere, può trasformare un semplice spazio verde in un rifugio rilassante, un luogo dove staccare dalla routine quotidiana e rigenerarsi. Realizzare una fontana non richiede necessariamente grandi investimenti o competenze tecniche avanzate; con un pizzico di creatività e l’utilizzo di materiali riciclati, è possibile dar vita a qualcosa di unico e personale.


In questo contesto, il fai da te diventa non solo un hobby ma un modo per esprimere il proprio impegno verso l’ambiente, riducendo i rifiuti e valorizzando oggetti che altrimenti finirebbero in discarica.

Materiali e attrezzature: cosa ti serve

Intraprendere un progetto di fontana fai da te nel proprio giardino è un’eccellente opportunità per abbinare creatività e sostenibilità. La scelta dei materiali è cruciale per garantire non solo l’estetica ma anche la funzionalità dell’opera. Ecco un approfondimento su cosa ti servirà:


  • Pietre e sassi: Questi elementi naturali sono ideali per fornire una base solida e decorativa alla tua fontana. Sia che tu decida di raccoglierli in un ambiente naturale, come un fiume o una spiaggia, sia che tu preferisca riutilizzare pietre da un vecchio progetto di giardinaggio, è importante selezionarli in base a forma, dimensione e colore, per creare un effetto visivo armonioso e naturale.
  • Vecchi contenitori: Quasi ogni casa dispone di vecchi secchi, pentole di metallo o vasche in disuso che possono essere trasformati nella vasca principale della fontana. Questa scelta non solo è economica ma aggiunge un tocco di originalità e storia al tuo giardino. Assicurati che il contenitore scelto sia sufficientemente resistente e privo di fori, a meno che non siano voluti per effetti d’acqua specifici.
  • Tubi di plastica: Fondamentali per il sistema idraulico della tua fontana, i tubi di plastica servono a convogliare l’acqua dalla pompa fino alla cima della struttura. Possono essere ottenuti da vecchi elettrodomestici non funzionanti o chiesti come residui in un negozio di idraulica. È essenziale che siano abbastanza flessibili da essere modellati secondo le esigenze del tuo progetto, ma anche robusti per resistere alla pressione dell’acqua.
  • Pompa per l’acqua: Sebbene possa essere l’unico elemento per cui potresti dover investire, una pompa per l’acqua è vitale per mantenere il flusso e la circolazione nell’ecosistema della fontana. Talvolta, è possibile reperirne una usata da una vecchia fontana o un acquario. La dimensione e la potenza della pompa dovrebbero essere adeguate alle dimensioni della tua fontana, per garantire un movimento dell’acqua costante e rilassante.

Fontana da giardino fai da te con botte di vino.


Combinando questi materiali con un po’ di ingegno e creatività, potrai realizzare una fontana da giardino unica, che non solo abbellirà il tuo spazio esterno ma ti fornirà anche un senso di realizzazione e rispetto per l’ambiente.

Dai forma alla tua fontana da giardino

Una volta raccolti tutti i materiali, è il momento di passare all’azione:

  • Inizia posizionando il contenitore prescelto, che diverrà il cuore della tua fontana, nell’angolo del giardino dove vuoi che sorga questo nuovo punto focale. È essenziale che il contenitore sia posizionato su una superficie piana e stabile per evitare inclinazioni o cedimenti. Se necessario, puoi aggiungere della sabbia o delle piccole pietre per livellare il terreno sottostante.
  • Il passo successivo è l’installazione della pompa per l’acqua. Collocala al centro della vasca e assicurati che sia completamente immersa. La pompa sarà l’elemento propulsore che darà vita alla fontana, facendo circolare l’acqua in un flusso continuo. Connetti la pompa a un tubo di plastica robusto ma flessibile, che condurrà l’acqua fino alla cima della tua struttura. È importante che il tubo sia di dimensioni adeguate per garantire un flusso d’acqua costante e senza interruzioni.
  • Infine, arriva il momento più creativo: la decorazione. Usa pietre, sassi e persino piante acquatiche per adornare la base e le vicinanze della tua fontana, creando un ambiente naturale e armonioso. Le pietre possono essere disposte in modo da nascondere il tubo e la vasca, integrando perfettamente la fontana nel paesaggio circostante. Non esitare a sperimentare con diverse configurazioni fino a trovare quella che meglio si adatta al tuo giardino, tenendo sempre in mente che l’obiettivo è creare un angolo di tranquillità e bellezza naturale.


Un progetto sostenibile

Realizzare una fontana da giardino fai da te non è solo un eccellente progetto per valorizzare lo spazio esterno, ma incarna anche una filosofia di vita eco-sostenibile. Attraverso il riciclo creativo, trasformiamo ciò che è vecchio in nuovo, dimostrando come sia possibile minimizzare i rifiuti e promuovere un’etica di riutilizzo responsabile. Questo non solo ha un impatto positivo sull’ambiente, riducendo l’impronta ecologica, ma contribuisce anche a creare un’atmosfera serena nel tuo giardino, dove il suono dell’acqua che scorre diventa una melodia rilassante, ideale per i momenti di pausa e riflessione.


Impegnandoti in questo progetto fai da te, potrai esprimere la tua creatività e allo stesso tempo dare un contributo significativo alla sostenibilità ambientale. La tua fontana, realizzata con materiali riciclati, non sarà solo un’attrattiva visiva nel tuo giardino, ma anche un simbolo del tuo impegno per un futuro più verde. Lascia che la natura ispiri la tua progettazione e che la tua fontana diventi un punto di riferimento per un stile di vita eco-compatibile, rafforzando il legame tra l’uomo e l’ambiente.

foto © stock.adobe


Segui The Wardrobe su


Articoli Correlati